mercoledì 4 marzo 2015

Ciao Clint




Grazie piccolo Clint di avere fatto parte della nostra vita, e grazie di tutti i sorrisi che hai fatto affiorare sulle labbra di tutti.
Avevi una grande tempra racchiusa in quel minuscolo, adorabile involucro.
Eri intraprendente, socievole, felice di vivere.
Anche ora, che, ormai nel tuo terzo anno di età, ti eri fatto magrolino e un po' gobbo e zoppicante.
Ciao Clinty, piccoletto. Getta un'occhiata ogni tanto, da dove sei ora, sulla tua Marty, qui, mi raccomando.
Ciao.

5 commenti:

  1. Martina, che dispiacere. Clint era adorabile e le frasi che gli hai dedicato nei vari post in cui hai parlato di lui erano sempre così pieni di tenerezza... un piccolo cricetino, che è stato amato e altrettanto ha amato voi. un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la tenerezza si incarnasse sarebbe un criceto come Clint :-)
      E' stato un piccolo grande amico, che porterò nel mio ricordo insieme a tutti gli altri che lo hanno preceduto.
      un abbraccio a te, cara Silvia

      Elimina
  2. Oh no... mi dispiace tantissimo Martina.
    Mi sembra ieri che ce lo avevi presentato qui sul blog, invece sono già passati tre anni... purtroppo hanno vita breve questi animaletti. :-(

    Un abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me sembra ieri che l'ho portato a casa, un soleggiato pomeriggio di maggio.
      In genere la vita media di un criceto è intorno ai due anni, anche se , se non sbaglio, i criceti russi come Clint possono vivere più a lungo, e in effetti lui si è dimostrato longevo...
      E' vissuto felice e si è addormentato serenamente...come dovrebbe essere per tutti gli animali.

      un caro saluto Rita (anche da Basilio)

      Elimina
  3. Noooo!! :'(
    Mi dispiace.

    Cavoli.

    RispondiElimina